RISTORANTE CACCIATORI PESCATORI


Via San Bernardo 13 - fr. Casatico 27010 Giussago (PV) tel. 0382-927077 fax 1782273901
info@cacciatoripescatori.com www.cacciatoripescatori.com
 


E’ un luogo storico della ristorazione lombarda. La famiglia Bertazzi gestisce il ristorante dagli anni ’60, avendogli conferito la fisionomia che ha tutt’oggi. Prima ancora era una classica osteria di campagna che serviva da punto di ristoro e da luogo di socializzazione per chi percorreva avanti e indietro con carri e barconi il tragitto Milano-Pavia, lungo la direttrice del naviglio. Ad un passo dalla celebre Certosa di Pavia, e in occasione di Expo 2015 ai visitatori di questa stupenda opera d'arte è stato approntato un menù speciale.

La caratteristica più precipua di questo storico locale è la sala da ballo interna che permette agli ospiti, durante il fine settimana o in occasione di festività e ricorrenze speciali non solo di gustare il pranzo a suon di musica, ma di passare il pomeriggio o la serata ballando in un clima di festosa allegria. Era questo, un tempo, il fine principale delle gita fuori porta, facendo sosta presso una trattoria di campagna ove passare l’intera giornata e non solamente per pranzare, ma anche per svagarsi e socializzare. Il locale è molto ampio, e ciò offre l’opportunità di tenervi banchetti e cerimonie con un numero consistente di invitati. L’ambiente è quello cordiale, comunicativo, tipicamente famigliare, quale ci si aspetta di incontrare in una bella locanda di campagna. Quanto alla cucina, la fama che è riuscito a conquistarsi è sicuramente ben meritata. Si gustano tutte le vere ricette della cucina lombarda della ‘bassa’, eseguite con assoluta perizia; fra esse le rane in guazzetto, in frittata o in risotto, le lumache, la tipicissima trippa, quasi introvabile oggi, la cassoeula, così come la selvaggina durante la sua stagione, antipasti di salumi di elevata qualità. Fra i primi tutti i tipi di paste fresche e i risotti, per poi tornare a secondi assolutamente tradizionali, come brasati, stracotti, arrosti. E siccome oggi i gusti sono vari e le esigenze della clientela complesse, non mancano nemmeno i piatti di pesce, ma solo su prenotazione.

E’ situato ad un passo dalla statale dei Giovi che unisce Milano a Pavia, lungo il naviglio. Si svolta da essa all’altezza di Giussago e si prosegue seguendo i cartelli fino alla frazione di Casatico, quattro case e una chiesa in mezzo alla campagna.

 MENU' EXPO 2015 (25/30 euro vino compreso)

 

Antipasti di salumi misti della casa

Risotto alla Certosina- Risotto alla milanese con ossobuco - Risoltto con le rane -Risotto salciccia e funghi - Tagliatelle al ragù di anitra  Tagliatelle al ragù di lepre - Tagliatelle al ragù di carne

 Cacciagione varia di piuima e di pelo - Cassoeula - Petto d'anitra alla certosina - Maialino arrosto - Cinghiale e polenta - Polenta pasticciata

Crostate della casa con frutta fresca o di conserva- Torta di pere e cioccolato - Torta Chantilly - Torta di mele - Tiramisù- Torta paradiso - Mousse varie e allo yogurt