Dal 1897 alle Fornasette in riva all'Adda
TRATTORIA CANTÙ
Ora anche PIZZA GIOVANE con farina antietà
            Via Milano 97     -     23854 Olginate (LC)
Tel. 0341 604235       Cell. 3282849296
www.trattoriacantu.com        info@trattoriacantu.com

E' una trattoria che esiste dal 1886 e che sorse per iniziativa di Giuseppe Cantù, pronipote nientemeno che del celebre Cesare Cantù, scrittore e storico lombardo fra i più accreditati. Prima fu una semplice rivendita di vino, poi fu trasformata in locanda con stallatico, che, all'epoca erano i luoghi di fondamentale importanza per dare ricovero non solo agli uomini e ma anche alle bestie da soma in viaggio, che necessitavano di biade e strigliature per poter mantenersi in salute, dopo un lungo e faticoso viaggio. Oggi è sicuramente un ristoro ricco di fascino, sia per la posizione stupenda, con una veranda che si affaccia direttamente sull'Adda e si apre sul panorama delle prealpi lecchesi, sia per la grazia degli arredi, che mescolano con vero buon gusto passato e presente, sia per la vena di cordialità che contraddistingue gli attuali titolari, eredi diretti dell'antica famiglia Cantù.
Per quanto concerne la tavola, qui troviamo la cucina classica brianzola e lombarda interpretata con stile e ottima capacità di adattarla alle tendenze dietetiche attuali, che prevedono leggerezza e un uso contenuto dei grassi. Fra i tanti piatti della tradizione da assaggiare assolutamente il menù dedicato ai pesci di fiume dell'Adda, nel quale troviamo piatti come il pesce persico al burro e salvia, il filetto di lavarello alla griglia, gli agoni del lago alla griglia o fritti con salsa verde, i missoltini su crostone di polenta, il lavarello fritto o alla griglia e le classicissime rane fritte.
Per chi ama, invece, la carne, troviamo degli ottimi salumi della casa e carne alla griglia di tantissime qualità, oppure, in stagione le celebratissime cassoeule, la rustisciada, il coniglio al forno. Quanto ai primi, una quantità di risotti, le paste fresche e anche qualche specialità di oltre Adda come i casoncelli bergamaschi.

Oggi, inoltre, è possibile, sia a mezzogiorno che alla sera, mangiare la pizza cotta con il  forno a legna. Di grande successo la "pizza giovane" antietà, con farina di grano e integrale di antichi cereali, farina di lino, germe di grano e antiossidanti naturali.
 

MENU' FESTIVITA'

Antipasti:
Salame nostrano crudo e cotto caldo, cipollotte all’aceto balsamico, coppa, prosciutto crudo, sott’olio e sott’aceti
Tris di assaggi di pesce
---------
Bis di primi con: Risotto con
Pasta o Ravioli con
Secondi piatti:
Fritto misto di pesce o alla griglia o al forno con contorno
------------
Sorbetto
Grigliata mista di carne o in umido o arrosti al forno con contorno
---------------------
Macedonia di frutta fresca o fragole o carpaccio di ananas con gelato
Dolce della festa. con spumante secco o dolce
Caffe’, vino e acqua